You Are Here: Home » Consulenze » CARTA DEI SERVIZI

CARTA DEI SERVIZI

RIFERIMENTI

A seconda della documentazione di riferimento, si distinguono due casi:

  • Disciplinari tecnici ufficiali, già approvati, Normative Tecniche nazionali (es. UNI, CEI, …) e/o internazionali ( es. ISO, Direttive UE, …).
  • Disciplinari tecnici definiti specificatamente dall’organizzazione.
TARGET

Tutte le aziende alimentari che intendono promuovere pubblicamente e “certificare” delle caratteristiche specifiche di un loro prodotto/servizio o gruppo di prodotti/servizi, definendo parametri da valorizzare e che rappresentano un elemento di distinzione rispetto a prodotti generalmente messi sul mercato dalla concorrenza. Questo, dando evidenza della conformità a Norme Tecniche (certificazione obbligatoria) e/o a Regole Tecniche (certificazione volontaria).

VANTAGGI

La Certificazione di Prodotto/Servizio:

  • Migliora l’immagine complessiva dell’organizzazione sul mercato.
  • Migliora l’immagine dello specifico prodotto/servizio certificato (differenziandolo sia dagli altri prodotti/servizi “a catalogo” sia dai prodotti/servizi della concorrenza).
  • Permette di dare il giusto risalto a caratteristiche specifiche e “uniche” di un prodotto/servizio.
  • Consente una convincente azione di marketing.
  • Crea consapevolezza e controllo delle caratteristiche del prodotto e/o delle aspettative del servizio che si sta realizzando/erogando.
MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO

Il progetto viene assegnato ad un consulente senior (capo progetto) che, da solo, o con la collaborazione di uno staff:

  • (Solo nel secondo caso) effettua diversi sopralluoghi presso l’organizzazione Cliente allo scopo di:
    • Raccogliere i dati e le informazioni necessarie.
    • Discutere e definire i parametri di valorizzazione del prodotto/servizio da “certificare”.
    • Progettare il Disciplinare Tecnico di riferimento.
    • Richiedere l’approvazione del Disciplinare Tecnico c/o un Ente Accreditato.
  • Effettua diversi sopralluoghi presso l’organizzazione Cliente allo scopo di:
    • Progettare il Sistema di Prodotto/Servizio per soddisfare il Disciplinare prescelto.
    • Redigere ed aggiornare il Manuale e la documentazione personalizzata.
  • Effettua sopralluoghi allo scopo di verificare la corretta applicazione della documentazione concordata e predisposta (eventualmente definendone modifiche e/o miglioramenti scaturiti dall’utilizzo quotidiano del complesso di registrazioni).
  • Pianifica e coordina la verifica ispettiva interna (pre-certificativa) condotta da un consulente specialista finora esterno al progetto.
  • Assiste all’audit di certificazione, affiancando il personale interno nei rapporti con il team di valutazione.
  • Collabora alla definizione degli interventi (post certificazione) necessari per la risoluzione delle anomalie eventualmente riscontrate.
NOTE AL SERVIZIO
  1. Le qualità specifiche da certificare devono essere oggettivamente “premianti” per il Cliente e possono essere legate al prodotto/servizio in sé (es. caratteristiche funzionali, prestazioni, ecc.) od al processo di produzione/erogazione (es. trattamenti particolari, precisione, consegna, ecc.).
  2. La contestuale esistenza di un Sistema di Qualità (ISO 9001) all’interno dell’organizzazione semplifica e velocizza il progetto.
  3. La certificazione ha validità triennale (dalla data di rilascio del certificato) e prevede un audit annuale da parte dell’Ente di Certificazione per la verifica del mantenimento attivo del Sistema.

© 2013 Grupposalt, P.IVA 05960750965



Creazione Siti WebSiti Web Roma
Scroll to top